ARMENIA - Yerevan

Tour di gruppo: Dalla capitale al sud del paese

  • Volo + Tour , Tour privato
  • 8 giorni / 7 notti
  • Volo di Linea
  • 3 stelle
  • Pernottamento e prima colazione

Armenia: La natura e i paesaggi armeni sono stupefacenti, ricoperti di fiori di campo, incorniciati da montagne innevate, punteggiati da profonde caverne e ricchi di oltre quarantamila chiese e monumenti antichi. L'Armenia, una delle culle della civiltà, offre ai visitatori esperienze piacevoli e originali. Visitando questo paese dove è nata la cristinaità  scoprirete un paese ricco di storia, cultura e tradizioni anche culinarie e vinicole. Troverete un popolo che dopo aver subito un quasi dimenticato ma drammatico genocidio da parte dei Turchi ai primi del novecento, e varie guerre nel corso del secolo scorso è ora radioso, vitale e vi sorprenderà con l'ospitalità della sua gente.
Tour a partenza garantita con minimo 2 adesioni. Tour base con estensione al nord. Si pernotta a Yerevan e Haghpat, in hotel 3 stelle con prima colazione. Intenso programma di escursioni guidate, possibilità di hotel superiori e mezza pensione o pensione completa.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Programma di viaggio

1° giorno (ven): Italia - Yerevan
 (---)
Volo da Roma (o Milano) a Yerevan, disbrigo delle formalità doganali, trasferimento in albergo e pernottamento.

2° giorno: Yerevan, Etchmiadzin, Zvartnots, Yerevan
 (circa 130 km) (B--)
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e inizio delle escursioni pianificate.
Giro della città di Yerevan. Visita di Tsitsernakaberd, al Parco della Memoria e al Museo del Genocidio. Tempo libero per il pranzo. Proseguimento per la città di Echmiadzin, importante centro spirituale armeno ed uno dei maggiori luoghi della cristianità del mondo. Rietro a Yerevan con sosta alle rovine del tempio di Zvartnots, perla architettonica del 7° secolo, inserita nel patrimonio mondiale dell’Unesco. Pernottamento a Yerevan. Al termine, rientro in hotel e pernottamento a Yerevan. 

3° giorno: Yerevan, Geghard, Garni, Vernisage, Yerevan (circa 80 km) (B--) 
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e inizio delle escursioni pianificate.
Partenza per il monastero di Geghard, inserito nel Patrimonio Mondiale dell’ Unesco. È un capolavoro dell’architettura armena del 13° secolo, complesso che consta di alcune chiese scavate in una enorme roccia. Per la sua particolare costruzione, costituisce il luogo ideale per l’esecuzione di canti spirituali. Il complesso è arricchito da abbellimenti scultorei e da diversi interessanti khachkars (crocifissi dalle pietre incrociate). Tempo libero per il pranzo. Proseguimento per il Tempio di Garni che svetta su un promontorio: è l’unico esempio che testimonia l’antica vivace cultura armena. Con l’avvento della Cristianità nell’anno 301, il tempio perse la sua importanza, mentre la fortezza di Garni divenne la residenza di numerosi Re. Oggi, vicino al tempio, si possono ammirare le rovine del palazzo reale e della piscina decorata con mosaici.
Rientro a Yerevan con sosta a Vernisage, luogo perfetto per assaporare l’Armenia nella fusione delle sue tradizioni popolari e del gusto contemporaneo.

4° giorno: Yerevan, Khor Virap, Noravank, Yerevan (circa 250 km) (B--)
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e inizio delle escursioni pianificate. Visita del Monastero di Khor-Virap, la cui importanza è collegata a Gregorio l’Illuminato, che introdusse la Cristianità in Armenia. Capolavoro situato in cima ad una collina, è meta di pellegrinaggi di numerosissimi armeni e turisti che possono sostare ed ammirare le bellezze della chiesa e del manufatto intero. Dal Monastero si gode della migliore vista del biblico monte Ararat. Tempo libero per il pranzo. Il viaggio continua verso il monastero di Noravank , centro culturale e religioso del 13° secolo, situato in una stretta gola dalle alte pareti, lisce, color rosso mattone. Il monastero è visitato non solo per il suo significato religioso e la sua storia, ma anche per l’armonia della natura nella quale è situato. Rientro a Yerevan e pernottamento. 

5° giorno: Yerevan, Lago Sevan, Noraduz, Yerevan (circa 210 km) (B--)
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e inizio delle escursioni pianificate. Partenza in prima mattinata per il Lago Sevan, distante circa 70 km. dalla capitale. Il Sevan è uno dei più grandi laghi alpini del mondo. Il bellissimo panorama e le sue acque cristalline costituiscono l’ideale per un’ottima sosta di relax. E’ noto anche per la sua penisola con la chiesa medievale costruita nell’874: suggeriamo di percorrere la scalinata che raggiunge la cima della collina per ammirare il panorama e le verdi croci khachkars. Tempo libero per il pranzo. Visita di Noraduz, antico cimitero dalle khachkars medievali. Rientro nella capitale e sosta facoltativa al mercato della frutta o al Cafesjian Show Room.

6° giorno (mer): Yerevan, Dilijan, Goshavank, Akhtala, Haghpat (B--)
Prima colazione in hotel e partenza per le visite previste. Partenza per la città di Dilijan, una delle località di villeggiatura più famose in Armenia. Il fascino di Dilijan è dato dal fatto che l'area ricorda la Svizzera e viene spesso chiamata "Piccola Svizzera Armena". Nella parte superiore del fiume Agstev di trova il monastero di Goshavank (12-13 cc). Oltre esser fondato dal famoso personaggio medievale Mkhitar Gosh - l’autore del primo Codice armeno -, il monastero e` famoso anche per la rarissima croce di pietra armena.  Al termine della visita, partenza per la regione di Lori. Visita del complesso monastico di Haghpat (976 d C), luogo iscritto nel patrimonio mondiale dell’Unesco.  Cena e pernottamento a Haghpat.

7° giorno (gio): Haghpat, Sanahin, Spitak, Ria Taza, Yerevan (B--)
Prima colazione in hotel e partenza per le visite previste. Partenza per il complesso architettonico di Sanahin (966 dC) . I dettagli architettonici e la decorazione dei monumenti di Haghpat e Sanahin, che appartengono alla stessa epoca, hanno molto in comune e questo ci dà motivo di supporre che essi sono stati creati dagli architetti della stessa scuola. Proseguimento per la cittadella Rya Taza (“nuova via” in kurdo) dove I residenti sono principalmente Yezidi. La città conserva le rovine di una chiesa datata tra il 10° e il 13° secolo e un interessante cimitero.  Al termine delle visite, rientro a Yerevan.  Pernottamento in hotel a Yerevan.

8° giorno (ven): Yerevan - Italia (B--)
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità doganali e partenza per l’Italia.

Legenda pasti
B = Colazione
L = Pranzo
D = Cena

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono a persona in camera doppia


La quota comprende:
- Volo dall'Italia in economy da Roma o Milano
- 6 notti in albergo a Yerevan in pernottamento e prima colazione
- 1 notte a Haghpat in pernottamento e prima colazione
- Tour e trasferimenti come in programma, con guida professionale parlante italiano, in inglese il 6° e 7° giorno
- Ingressi come da programma
- 1 bottiglia d’acqua minerale al giorno/a persona
- Assicurazione

La quota comprende:
- Eventuali supplementi volo
- Pasti extra e bevande e non descritti nel programma (pranzi e cene) 
- Entrate nei musei opzionali
- Mance e facchinaggi
- Tutto quanto non espressamente indicato alla voce "La quota comprende"

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!